giovedì 18 febbraio 2016

BEATA ADRIANA DA CORTONA PENITENTE DEL III ORDINE DI SAN FRANCESCO / 11 Agosto


11 agosto
B. Adriana da Cortona
penitente
del Terz'Ordine di S. Francesco

+ 1297


Martirologio Francescano:
In  Cortona, la beata Adriana, Terziaria la quale fattasi fedele seguace di S. Margherita da Cortona, si segnalò nell'esercizio delle cristiane virtù (1297)




Anonimo, Storie di Santa Margherita da Cortona,
1298 ca. – Cortona, Museo Diocesano.


La beata Adriana fu forse parente di S. Margherita, morì il 14 luglio 1295 o 11 agosto 1297 (?)  e fu sepolta nella chiesa di S. Francesco in Cortona. Così il martirologio: “Cortonae beatae Adrianae tertiariae multarum praerogativa virtutum insignis”.

Della beata Adriana, scrive lo Jacobilli (1) nella biografia di S. Margherita da Cortona:  "Ad esempio delle Sante virtù di quella preziosa Margherita del Cielo, preserero il terz'habito francescano la b. Adriana sua sorella, e la beata Gilia, o Egidia da Cortona; divennero compagne indivisue di lei nel servizio di Dio; ambedue morirono con segni di santità avanti ella, e furono sepolte nella medesima Chiesa de' frati minori di Cortona, dove fu anche essa sepolta (...)".


________________

(1) In Vite dei Santi e dei beati dell'Umbria etc. ; edizione del 1661, ma attenzione l'autore non è quello indicato Carlo Barberini, ma Ludovico Jacobilli che lo dedica al nobiluomo Carlo Barberini. Nella scheda manca il luogo di stampa che è Foligno; città natale dello stesso Jacobilli. La Biblioteca Nazionale Austriaca ha confuso le attribuizioni editoriali.